MINDFULNESS E MOVIMENTO

Uscire dalla mente e radicarsi nel corpo e nella vita

la Mindfulness ti aiuta nella vita quotidiana attraverso la pratica del respiro e del movimento

Scoprire il respiro

Riprendere a respirare meglio, più naturalmente, con più libertà nel corpo e nella mente.

 

 

 

Rivitalizzare il corpo

Dare energia, spazio e tempo al corpo-mente. Migliorare le percezioni, le sensazioni e i movimenti.

Migliorare il focus

Allenare la mente alla concentrazione e alla capacità di affrontare le situazioni.

Equilibrare le emozioni

Comprendere e accompagnare le proprie emozioni facendosi guidare senza esserne sopraffatti.

Cos’è la pratica?

Mindfulness e Movimento creano un circolo virtuoso di Pratica di presenza che ridà energia a corpo, mente e spirito. I risultati si riscontrano in un corpo e mente flessibili, un aumento della consapevolezza e fiducia, un immagine di sé più forte e organizzata. La pratica consiste nel fare gli esercizi proposti, portarli nel quotidiano e adattarli al nostro modo di vivere. Non si cambia solo con qualche lezione miracolosa ma attraverso un desiderio di cambiamento che diventa pratico e reale quando è vissuto nelle cose cha facciamo tutti i giorni. Si tratta di disinserire il pilota automatico e fare attenzione a cosa facciamo ma soprattutto a come lo facciamo, con quale attenzione, con quale consapevolezza, e dove vogliamo arrivare.

Come funziona?

Come siamo abituati a cambiare grazie allo sport o a una dieta, così possiamo cambiare i nostri atteggiamenti e abitudini attraverso una pratica di attenzione al presente. L’ansia consiste in pensieri, sensazioni e comportamenti ansiosi. L’aggressività sono pensieri, sensazioni e comportamenti aggressivi. Se ci identifichiamo troppo con questi atteggiamenti possiamo arrivare a pensare che “siamo così” e non c’è niente da fare. Invece è possibile cambiare a qualsiasi età e ritrovare delle sensazioni e degli atteggiamenti più piacevoli e adatti a come vogliamo vivere. Il cambiamento è naturale, organico, ricorrente. Senza ostacolarlo né subirlo possiamo guidarlo verso le nostre esigenze. Possiamo diventare più calmi nella mente e nel corpo, ma anche più equilibrati, più creativi e con energie rinnovate.

Quante lezioni ci vogliono?

Le lezioni di solito si articolano in un protocollo di 8 incontri, in presenza o online, in cui si imparano le basi della pratica. Il protocollo prevede degli esercizi a casa che al più presto possibile si cerca di inserire nella vita quotidiana. È possibile concordare interventi diversi e adattati a diverse situazioni ed esigenze. 

E’ una pratica adattabile per tutte le età e anche per persone con mobilità ridotta.

Ma cosa si fa?

L’insegnante guida la lezione con esercizi piacevoli e creativi per il corpo e per la mente, che stimolano il sistema nervoso e ci portano a una maggiore flessibilità. Non è richiesto nessun abbigliamento particolare. 

Si alternano esercizi da seduti, stesi o in piedi. Si ricerca la calma nel corpo e nella mente attraverso movimenti piccoli, inusuali e lenti che ci radicano nel presente.  

 

E una volta finito il corso?

Molte persone una volta finito il corso sentono la necessità di continuare a condividere la pratica in gruppo. Ci sono gruppi regolari ogni settimana o anche seminari brevi o nel weekend dove ritrovare l’energia del gruppo e immergersi nello sviluppo della pratica.

Nel tempo è possibile conoscere tecniche diverse e trovare un proprio stile che si integra meglio con la nostra vita nei suoi cicli e cambiamenti.

 

Al lavoro

La riscoperta del respiro aumenta la capacità di focalizzarsi meglio e più rapidamente. La capacità di gestire gli stati emotivi in modo non conflittuale migliora le relazioni. La capacità di creare degli STOP, i momenti in cui ci si riesce a fermare, permette di guidare il proprio lavoro invece di continuare a reagire senza riflettere.
In azienda il vantaggio della Mindfulness è visibile anche nella modalità di intervento, in quanto non richiede nessun tipo di setting particolare, di cambio di abiti o di attrezzature.

A scuola

La Mindfulness in movimento è adatta all’ambiente scolastico e ai ragazzi che fanno fatica a stare fermi…
Si impara giocando! Aumentano il focus e la partecipazione nel gruppo.
Anche gli insegnanti possono praticare la Mindfulness in movimento per gestire meglio il loro lavoro e la classe.

Per lo sviluppo personale

Conosci te stesso. Facile a dirsi, ma non si finisce mai di imparare!
Conoscere se stessi è il viaggio di una vita. In particolare in questo momento di ripresa delle relazioni normali vi aiutiamo a ricentrarvi e a riattivare le risorse che il lungo lockdown ha esaurito. Offriamo lezioni di gruppo e individuali.

 

Pagina Facebook di Mindful Feldenkrais

La Mindfulness e il Metodo Feldenkrais si incontrano e si fondono con arte, danza e musica. La meditazione non è più un'attività "a parte" ma diventa parte della vita quotidiana.

Mindful Feldenkrais su Facebook
ale recente

Alessandra FERRI

Psicologa, Insegnante Feldenkrais e Mindfulness

Sono Psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia (N°3028), Insegnante Feldenkrais certificata EuroTAB, e Insegnante Mindfulness con un Master all’Università La Sapienza di Roma. Ho lavorato molto all’estero sperimentando diverse forme di meditazione e approcci multiculturali e olistici allo sviluppo personale. Ho seguito il Corso di Autoformazione presso il Centro di Psicosintesi di Roma.Nelle consulenze e nei corsi condivido la mia esperienza, la mia pratica e offro opportunità di conoscenza e sperimentazione di diverse tecniche attraverso esercizi adattati alla persona, al gruppo e alle circostanze.
 

Cellulare e WhatsApp +39 340 960 3301

Condividi